Catania: segnali distensivi Tra Pulvirenti e Lo Monaco

Segnali distensivi oggi a Torre del Grifo tra il presidente Pulvirenti e l’A.D. Pietro Lo Monaco, I due, infatti, dopo le dichiarazioni “piccanti” della settimane scorse, hanno dato vita ad un siparietto fatto da una calorosa stressa di mano, un abbraccio ed un saluto con bacio sulla guancia.

Atmosfera serena, quindi, a testimonianza che le chiacchiere delle scorse settimane sono, forse, solo frutto di invezioni giornalistiche, considerando che lo scenario visto oggi è tutt’altro che quello fra due persone in attrito.

Lo Monaco, dunque, ha ritardato nuovamente il suo viaggio in Sudamerica previsto per ieri ma probabilmente partirà nel fine settimana per andare a scovare nuovi talenti oltreoceano.Nel frattempo, in mattinata, il presidente Pulvirenti intervenuto ai microfoni di una radio napoletana (Radio Kiss Kiss) ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul futuro di Montella e dello stesso Lo Monaco: “Montella al Napoli e Mazzarri all’Inter? Non lo so. Siamo a Sud, un po’ isolati, lontani da questi rumors. Il nostro allenatore ha un altro anno di contratto e credo che resterà con noi a Catania. Al momento non abbiamo preso in considerazione l’ipotesi che possa andar via. Poi, in questo momento si fanno tanti discorsi che lasciano il tempo che trovano. È troppo presto per parlarne. La stagione non è finita, bisogna poi vedere come si classificheranno gli azzurri e l’Inter, ci sono tante partite da giocare e ridurrei il tutto a semplici voci”. Il futuro di Lo Monaco? Non mi va di parlarne, chiedete direttamente a lui. Mi dispiace non rispondere, ma domenica ho chiuso l’argomento e non ne parlo”

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.