Vertice a Palazzo Chigi: Pd, PdL e UdC insieme anche dopo il 2013?

Vertice di maggioranza a Palazzo Chigi tra il premier Mario Monti e i leader di Pdl, Pd e UdC. In base a una foto postata da Pier Ferdinando Casini su Twitter, che lo ritrae insieme allo stesso Monti e con Angelino Alfano e Pierluigi Bersani, il clima di sarebbe sereno e improntato alla massima cordialità. Ma questa è solo una fotografia. Casini scommette però, sempre via Twitter, sulla continuazione dell’alleanza con Pd e PdL. Sarebbe necessario, secondo il leader UdC “che il vertice di questa sera sia produttivo e che…

Leggi tutto

Sulcis, tragedia familiare, muore bimbo di due anni

Tragedia oggi  a Sant’Antiochio (Sulcis), un bambino di poco più di due anni trovato morto, la mamma Daniela ferita gravemente a martellate dal convivente, che poco dopo si suicida. Tutto avviene in pochi minuti, intorno alle 8 di stamane quando Daniela Sulas, 22 anni, al suo risveglio non trova accanto il piccolo Mirko Mocci. Subito chiede di lui al convivente, che non ne è padre, il quale le risponde che Mirko è in cucina. Daniela non si fida e va subito in cucina trovando il bambino morto a terra, pochi…

Leggi tutto

"Pooh Legend" in cima alla classifica dei dvd più venduti

Il cofanetto “POOH LEGEND” (Tamata/Artist First), primo capitolo di un’opera di recupero, rimasterizzazione e rivalorizzazione di tutto il catalogo, discografico e video, dei POOH, entra direttamente ai primi posti delle classifiche dei dvd più venduti (dati diffusi oggi da GfK Retail and Technology Italia). “POOH LEGEND” entra al 1° posto della classifica dei dvd GfK Retail and Technology/PMI-Indipendenti e al 2° posto (dietro a Ligabue) della classifica dei dvd Fimi/GfK Retail and Technology. Il cofanetto contiene oltre 10 ore di filmati storici, rari ed inediti dei 46 anni di carriera della band: il tutto in 4…

Leggi tutto

Arrestato a Brescia, progettava attentato a sinagoga di Milano

Un giovane di 20 anni, Jarmoune  Mohamed, è stato arrestato stamane dalla Polizia di Stato a Brescia. L’accusa è quella  di essere coinvolto in attività di addestramento all’uso di armi e di esplosivi per finalità di terrorismo. Era diventato un fanatico della jihad (pur non essendo abituale frequentatore di moschee) e sul suo computer aveva studiato nei dettagli come violare le misure di sicurezza che proteggono il Tempio ebraico di Milano, in via della Guastalla, indicando in una sorta di «sopralluogo virtuale» le possibili vie d’accesso e le misure di sorveglianza. L’operazione, coordinata…

Leggi tutto

Sanità in Calabria. Il governatore Scopelliti ascoltato dal PM a Catanzaro

Giuseppe Scopelliti, governatore della regione Calabria, in qualità di commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro della Sanità è stato ascoltato ieri in Procura a Catanzaro, per spiegare la sua posizione in merito al contestato reato di tentato abuso d’ufficio. All’interrogatorio, condotto dal pm Gerardo Dominijanni, ha assistito anche il Procuratore Vincenzo Antonio Lombardo. L’inchiesta, riguarda alcuni provvedimenti che sarebbero stati assunti senza il preventivo parere del Tavolo Massicci (Tavolo dei tecnici ministeriali), in particolare la stipula del “Patto di Legislatura” tra la Regione e l’Aiop, la delibera…

Leggi tutto

Messina, militare abusava delle figlie. Arrestato

Arrestato a Messina un militare di 38 anni di cui si hanno solo le iniziali, F.C., accusato di violenza sessuale nei confronti delle due figlie, rispettivamente di 2 e 4 anni. Le piccole chiedevano alla mamma di poter dormire con lei e mostravano problemi stando vicino al padre, questo atteggiamento ha insospettito la mamma che ha fatto visitare le due piccole. Appurato che l’uomo, diverse volte, avrebbe toccato le parti intime delle piccole, la donna si è rivolta alla Polizia di Stato che, informato il magistrato, ha eseguito l’ordine di…

Leggi tutto

Catania, arriva la carta prepagata per le striscie blu

Novità per gli automobilisti catanesi che utilizzano le strisce blu e per i cittadini che vogliono acquistare i biglietti per i bus amt fuori dai consueti orari in cui sono disponibili nelle rivendite autorizzate. L’azienda partecipata comunale “Sostare”, infatti, ha attivato presso tutti i parcometri della città un nuovo servizio che consente agli utenti di acquistare i tagliandi per gli stalli a pagamento, oltre che con le monete, anche attraverso card prepagate usa e getta. Catania è la prima grande città del Sud Italia a sperimentare questo sistema innovativo che…

Leggi tutto

Ritorna il libreria "La sorella di Mozart"

Rita Charbonnier è nativa di Vicenza, ha vissuto a Matera, Mantova, Genova, Trieste, per poi stabilirsi a Roma. Ha fatto studi musicali e ha frequentato la scuola di Teatro dell’Istituto  Nazionale del Dramma Antico di Siracusa. È stata attrice e cantante in teatro, recitando al fianco di celebri artisti. In seguito si è dedicata alla scrittura e, dopo aver collaborato come giornalista con riviste di spettacolo, ha iniziato a scrivere sceneggiature e infine romanzi. Il primo, La sorella di Mozart (Corbaccio 2006), ha riscosso un grande successo in Italia e…

Leggi tutto

Afghanistan, fallito attentato contro il segretario della Difesa USA?

Un’auto rubata è entrata in pista oggi, durante l’atterraggio dell’aereo alla base militare britannica di Camp Bastion, forse stava per compiere un attentato kamikaze. Sull’aereo viaggiava -per una visita a Kabul- il Segretario di Stato alla Difesa USA, Leon Panetta. L’auto è andata in fiamme poco prima. La notizia di un possibile attentato al Segretario Panetta non ha trovato conferme ufficiali. L’auto per entrare in pista è stata lanciata a gran velocità e ha sfondato la rete di protezione. Il comando Isaf, confermando che non si è verificata alcuna concreta situazione di…

Leggi tutto

Palermo. Sedici medici assolti, erano accusati di truffa all'ospedale Civico

Sono sedici i professionisti assolti dal Tribunale di Palermo perché “il fatto non sussiste”. Erano stati denunciati con lettera anonima alla Procura della Repubblica che li ha accusati di lavorare in contemporanea in ospedale e sulle ambulanze 118 nel periodo fra giugno e settembre del 2004. La Procura accusava i sedici di aver anche, indebitamente, percepito il doppio stipendio. Ora il Tribunale chiude definitivamente la vicenda. Il “fatto non sussiste” e il lavoro sulle ambulanze veniva svolto in accordo con l’azienda ospedaliera. Nessuno aveva peraltro percepito doppio stipendio. I medici…

Leggi tutto