Sanremo. Arrestati avvocato e cancelliere del Tribunale

L’operazione, coordinata dal Procuratore di Torino Gian Carlo Caselli, è stata eseguita  dai Carabinieri del Comando Provinciale di Torino e segue l’inchiesta per peculato che ha visto già coinvolto l’ex presidente del tribunale di Imperia Gianfranco Boccalatte, condannato in primo grado a 3 anni e 8 mesi di reclusione per ii reati di corruzione in atti giudiziari e millantato credito.

Gli arrestati di questa nuova tranche dell’inchiesta sono l’avvocato Antonio De Felice e il cancelliere (coordinatore della Cancelleria del Giudice per le Udienze Preliminari) del Tribunale di Sanremo, Massimo Capurro. Indagata anche la moglie di quest’ultimo, Tiziana Rovere.

Secondo l’accusa gli indagati avrebbero trattenuto per sé beni soggetti a tutela giudiziaria, pertanto i Carabinieri stamane avrebbero eseguito anche delle perquisizioni domiciliari alla ricerca di ulteriori prove a carico dei tre imputati.

Luigi Asero

 

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.