Nuovo Governo: ecco chi sono i professionisti chiamati a risolvere i problemi dell’Italia

Ieri pomeriggio, alle ore 17 i ministri del nuovo Governo Monti hanno giurato sulla Costituzione nella sala del Quirinale.Tra oggi e domani i due rami del Parlamento saranno chiamati ad esprimersi sulla fiducia, prima il voto al Senato, poi alla Camera, subito dopo la “squadra”del premier Mario Monti si metterà al lavoro. Il neo presidente del Consiglio ha parlato chiaro: dovranno essere fatto “sacrifici”. C’è da augurarsi che l’ottimismo che regna in queste giornate non venga sommerso da troppi sacrifici.

 

 

Ma chi governerà il Paese?

Ecco, in sintesi, i profili dei professionisti che sono stati chiamati a risolvere i problemi dell’Italia.

 

Mario Monti

Presidente del Consiglio

E’ nato a Varese nel 1943, laureato in Economia all’Università Bocconi di Milano, specializzazione all’Università di Yale. Nel 1994 Berlusconi lo indica come Commissario europeo, carica che ricoprirà anche sotto il governo D’Alema, che lo riconfermerà a Bruxelles La carica a Bruxelles dura fino al 2004, al suo rientro in Italia prosegue alla Bocconi la sua attività. Ed è’ tutt’ora presidente di quell’ateneo.

 

Antonio Catricalà

Sottosegretario alla presidenza del Consiglio

E’ nato a Catanzaro, il 7 febbraio 1952. Laureato in giurisprudenza, è Presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Laureato in giurisprudenza, insegna Diritto dei consumatori all’Università Luiss.

 

Anna Maria Cancellieri

Ministero degli Interni

E’ nata a Roma nel 1943, laureata in Scienze politiche, giornalista pubblicista, sposata e con due figli, nonna, laureata in Scienze politiche, giornalista pubblicista. Negli anni ha assunto numerosi incarichi fino alle pensione raggiunta nel 2009 come Prefetto, carica che ha ricoperto anche a Catania.

 

Giulio Terzi di Sant’Agata

Ministero degli Esteri

È nato a Bergamo il 9 giugno 1946, laureato in giurisprudenza specializzato in Diritto internazionale. Dal 20 agosto 2008 al 30 settembre 2009 è stato rappresentante italiano all’Onu, ambasciatore a Washington dall’ottobre 2009.

 

Giampaolo Di Paola

Ministero della Difesa

Campano di Torre Annunziata, 67 anni, è l’attuale presidente del Comitato militare della Nato. È un sommergibilista. Nel 2004 è stato nominato capo di Stato Maggiore della Difesa.

 

Corrado Passera

Ministero Sviluppo Economico e Infrastrutture e Trasporti

Laureato alla Bocconi e master in Business Administration alla Wharton School di Philadelphia (USA)

 

Enzo Moavero Milanesi

Ministero Affari europei

Avvocato, 57 anni, specializzato in antitrust, è giudice presso la Corteeuropea di Giustizia di Lussemburgo. Fino al 2006 haricoperto il ruolo di direttore generale del “Bureau of European Policy Advisors” della Commissione europea. Vice segretario generale dell’esecutivo Ue dal 2002 al 2005, era stato in precedenza direttore del Servizio Antitrust (2000-2001), e capo di gabinetto dell’allora commissario Ue alla Concorrenza Mario Monti (1999-2000) e con lo stesso incarico aveva affiancato il neo premier anche quando era alla guida del Mercato Interno (1995-1999).

 

Mario Catania

Ministero dell’Agricoltura

È nato a Roma nel 1952, dal novembre 2009 è capo Dipartimento delle politiche europee e internazionali del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali.

 

Paola Severino

Ministero della Giustizia

Laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza, è uno dei più noti avvocati italiani ed attuale Vice rettore dell’Università Luiss.

Laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di RomaLa Sapienza, Paola Severino dal 30 luglio 1997 al 30 luglio2001 hasvolto l’incarico di Vicepresidente del Consiglio della Magistratura Militare, dal 29 maggio 2006 è Vice Rettore della Luiss.

 

Lorenzo Ornaghi

Ministero Beni culturali

E’ nato a Villasanta (Monza) il 25 ottobre del 1948, è dal 1 novembre 2002 Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 1998 è membro del Consiglio di Amministrazione del quotidiano Avvenire, di cui dal 2002 è vicepresidente.

 

Francesco Profumo

Ministero dell’Istruzione e ricerca

Nato a Savona nel 1953, attuale presidente del Consiglio nazionale delle Ricerche. Già rettore del Politecnico di Torino dal 2005 al 2011 rettore al Politecnico di Torino, nella scorsa primavera è stato candidato alle primarie del Pd come candidato a sindaco di Torino. Dal 2011 ad oggi, è membro del Consiglio di Amministrazione di Fidia Spa, del Consiglio di Amministrazione di Telecom e di Pirelli. Dal 2011 ad oggi, è membro del Comitato Consultivo Divisionale di Unicredit Private Banking.

 

Renato Balduzzi

Ministero della Salute

E’ nato a Voghera il 12 febbraio 1955, è l’attuale direttore dell’Agenzia nazionale per i Servizi sanitari regionali (Agenas).

 

Piero Giarda

Ministero Rapporti col Parlamento

Laureato in economia e commercio nell’Università Cattolica di Milano, ha studiato anche nelle Università di Princeton e Harvard. È l’attuale responsabile del Laboratorio di Analisi Monetaria dell’Università Cattolica, Vice-Presidente della Fondazione Milano perla Scala, Presidente della Fondazione Internazionale Monte Rosa, Componente del Consiglio di amministrazione del Teatro dell’Opera di Roma.

 

Elsa Fornero

Ministero Welfare e Pari opportunità

È nata a San Carlo Canavese, Torino, nel 1948, è professore Ordinario di Economia Politica pressola Facoltàdi Economia, Università di Torino e vicepresidente del Consiglio di sorveglianza di Intesa SanPaolo. È Coordinatore Scientifico del CeRP (Center for Research on Pensions and Welfare Policies, Collegio Carlo Alberto), Vice Presidente della Compagnia di San Paolo, membro del Collegio Docenti del Dottorato in Scienze Economiche dell’Università di Torino e del dottorato in Social Protection Policy pressola Maastricht GraduateSchool of Governance (Università di Maastricht), in cui è anche docente.

 

Piero Gnudi

Ministero Turismo e Sport

Laureato in Economia e commercio, 72 anni, titolare di uno studio commercialista con sede a Bologna, è stato dal 2002 e fino ad aprile scorso per tre mandati consecutivi presidente del Consiglio di amministrazione dell’Enel,

 

Fabrizio Barca

Sottosegretario alla Coesione territoriale

Laureato in Economia pressola Facoltàdi Scienze Statistiche e Demografiche dell’Università di Roma. E’ direttore generale presso il ministero dell’Economia e delle Finanze, è stato dirigente nel Servizio Studi della Banca d’Italia, Capo del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione e Presidente del Comitato politiche territoriali dell’Ocse.

 

Corrado Clini

Agricoltura
È nato a Latina il 17 luglio1947, in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Parma. E’ direttore generale del ministero dell’Ambiente dal 1990, attualmente della Direzione per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia del ministero dell’Ambiente.

 

Andrea Riccardi

Ministero Cooperazione internazionale

E’ nato a Roma il 16 gennaio del 1950, è ordinario di Storia contemporanea all’Università degli Studi Roma Tre, è conosciuto come fondatore della Comunità di Sant’Egidio.

Potrebbero interessarti