“Sono presidente scomodo”: Musumeci non si candida

“Basta con questo interminabile mercato nero dei nomi. Cercatevi un candidato che risponda alle vostre esigenze. Mi rendo conto di essere un presidente scomodo. Ringrazio di vero cuore Giorgia Meloni e Ignazio La Russa per il convinto e tenace sostegno datomi. Torno a fare il militante”. A scriverlo su Facebook è il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Da settimane nel centrodestra proseguono le trattative per la scelta del candidato governatore con veti incrociati. Adesso il passo indietro del governatore uscente. “Abbiamo sempre difeso l’unità del centrodestra e continueremo a farlo, anche…

Leggi tutto

Musumeci annuncia dimissioni, election day 25 settembre

“Il 25 settembre in Sicilia si voterà anche per le Regionali, oltre che per le Politiche. E’ una decisione sofferta, meditata, che ho adottata dopo averci pensato per alcuni giorni”. Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci annuncia con un video su Facebook le sue dimissioni anticipate.  “Non c’è nessun motivo politico alla base di questa decisione, ma solo ragioni tecniche, dettate dal buonsenso – prosegue – Di questa mia decisione ho informato il presidente dell’Ars, come prevede la legge. Fino all’ultimo giorno, il 25 settembre, lavorerò con lo stesso…

Leggi tutto

Nasce “Sud chiama Nord”, movimento politico a firma Giarrusso-De Luca

“Poche chiacchiere e molti fatti: il movimento politico Sud Chiama Nord coinvolgerà nuovamente i cittadini, oggi più che mai disamorati dal teatrino dei partiti vecchi e nuovi, per liberare insieme l’Italia, partendo dalla Sicilia”. Lo affermano Cateno De Luca e Dino Giarrusso annunciano nome e simbolo del loro partito politico, “Sud Chiama Nord”, di cui Giarrusso sarà segretario nazionale e De Luca coordinatore, affiancati dalla ex-iena Ismaele La Vardera, candidato alle regionali e presidente del partito. “Sarà un movimento popolare ed al tempo stesso un partito che, ispirandosi ai principi…

Leggi tutto

Enzo Bianco: “Pieno sostegno alla candidatura di Caterina Chinnici”

“A Caterina Chinnici va il pieno sostegno mio personale e dei Liberal PD. Una donna coraggiosa, forte, competente, che saprà imprimere una svolta alla nostra Regione. Ci schieriamo, dunque, al suo fianco, in vista sia delle primarie di luglio che delle elezioni di novembre. La sua candidatura saprá raggruppare una coalizione sempre più ampia. È il momento di parlare di progetti e idee per il futuro delle Sicilia, dalle infrastrutture, ai rifiuti, dalla sburocratizzazione ai fondi europei non spesi. Ed è il momento di aprire a realtà diverse, civiche, associative…

Leggi tutto

Lettera aperta di Cuffaro: “Chiedo rispetto”

(AdnKronos) Chiede rispetto, Salvatore Cuffaro. L’ex Presidente della Regione siciliana che ha scontato una condanna a sette anni di carcere per favoreggiamento alla mafia, scrive una lettera aperta. “Vorrei porre una umile riflessione. Seguo con un coinvolgimento molto sofferto le polemiche di questi giorni, a proposito del mio ritrovato impegno politico, nella DC Nuova – dice -Ho tanta dolorosa amarezza nel vedere travolti i sentimenti e i propositi di giustizia che ho nell’animo. E una sofferenza che nasce da diverse ragioni”. “In primo luogo, la consapevolezza di aver commesso errori –…

Leggi tutto

Sicilia: record Regione per spesa trasferte, 977.568 euro nel 2020

La Sicilia è la Regione italiana che, in valore assoluto, detiene il record per le spese sostenute per indennità di missione e di trasferta. Con 977.568,30 euro spesi nel 2020 stacca in maniera significativa tutte le altre Regioni, ottenendo comunque un rating, la ‘B’, che non è il peggiore. E’ quanto emerge dalla speciale classifica elaborata per l’Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana, nell’ambito del progetto ‘Pitagora’, che prende in esame i costi sostenuti nel 2020 da Regioni e capoluoghi di Provincia (sul sito www.adnkronos.com tutte le tabelle…

Leggi tutto

Legge Regionale di Riforma del Turismo in Sicilia

Venerdì 8 aprile, alle ore 10,00, gli imprenditori del settore turistico ricettivo sono chiamati a raccolta, nella sede della Biblioteca Comunale a Menfi, per il convegno “La Rinascita dei territori: Legge Regionale di Riforma del Turismo in Sicilia”. L’Assessore al turismo della Regione Siciliana, Manlio Messina, illustrerà in anteprima le novità e le modifiche sul nuovo inquadramento legislativo che interesserà il settore. Al convegno, moderato dalla giornalista Stefania Renda, prenderanno parte Marilena Mauceri, sindaco del Comune di Menfi e presidente della Rete per lo sviluppo turistico della Valle del Belìce,…

Leggi tutto

Vertenza Pfizer Catania: la Regione convoca tavolo di crisi per il 18 marzo

La speranza dei sindacati: “In Confindustria respinte le nostre proposte, ci affidiamo alla mediazione delle istituzioni” E’ stato ufficialmente convocato per il prossimo 18 marzo alle 11, nella sede della Presidenza della Regione a Catania, il tavolo di crisi regionale sulla vertenza dei 130 licenziamenti annunciati da Pfizer Catania. A distanza di un mese dal primo incontro, il governo regionale guidato dal presidente Nello Musumeci, rappresentato in questo caso dagli assessori del Lavoro Antonio Scavone e delle Attività produttive Mimmo Turano, riunirà ancora una volta i sindacati (che nei giorni…

Leggi tutto

De Luca: “Io sindaco di una Sicilia da cui parta movimento meridionalista”

“Il mio obiettivo è diventare Sindaco della Sicilia, di questa Sicilia per tutelare i diritti dei siciliani, ma comunque da Messina non vado via. Alle prossime elezioni sarò il capolista per fare il presidente del Consiglio comunale, ruolo che mi consentirà di candidarmi a presidente della Regione siciliana”. Così il sindaco di Messina Cateno De Luca che il 17 gennaio ha firmato le sue dimissioni che saranno valide dal 7 febbraio.  “Oggi Messina è diventata protagonista grazie alla scelta che i messinesi hanno fatto il 24 giugno 2018, siete voi…

Leggi tutto

Musumeci “tradito” da franchi tiratori della maggioranza riflette su dimissioni

E’ maretta nella maggioranza all’Assemblea regionale siciliana, dove il governatore Nello Musumeci è arrivato solo terzo, dopo il grillino Nuccio Di Paola, tra i tre grandi elettori per il Capo dello Stato. Il primo eletto è il Presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè con 44 voti, segue il grillino Nuccio DI Paola con 32 voti e ultimo Nello Musumeci con 29 voti, dunque secondo il calcolo di alcuni deputati otto parlamentari della maggioranza avrebbero votato per Di Paola dell’opposizione. Il Governatore siciliano Nello Musumeci, con i suoi 29 voti, è stato ‘tradito’…

Leggi tutto

Riapertura Scuola in Sicilia rinviata di 3 giorni

Mercoledì nuova riunione task force Il Governo Musumeci rinvierà la riapertura delle scuole di tre giorni per consentire una verifica di tutti gli aspetti organizzativi. E’ l’esito della riunione della task force regionale sul rientro in classe degli studenti in Sicilia, sino a oggi previsto per il prossimo 10 gennaio. Un avvio che, di fronte all’impennata di contagi legata alla variante Omicron, ha suscitato la presa di posizione di sindaci, presidi, professori, sindacati e studenti, preoccupati che un ritorno in classe a fronte di “un sistema di tracciamento saltato” e…

Leggi tutto

Giarrusso si candida a presidenza Sicilia

L’europarlamentare M5S Dino Giarrusso in corsa per la presidenza della Regione Sicilia. E’ stato lo stesso esponente grillino ad annunciare la sua candidatura durante la trasmissione di La7 ‘L’aria che tira’. Ma dopo l’annuncio in tv, ecco intervenire il Movimento Cinquestelle con una nota nella quale “si chiarisce che si tratta di un’iniziativa assolutamente personale non concordata con i vertici del Movimento. Non sono ancora decise le modalità delle candidature e qualsiasi anticipazione in questo senso risulta fuori luogo”. Giarrusso, interpellato intanto dall’Adnkronos sulla disponibilità alla candidatura, ha spiegato come siano state…

Leggi tutto

Cuffaro in campo: “Rinvio voto ex Province? Ennesimo colpo a democrazia”

“Rinviare ancora il rinnovo delle ex Province è un nuovo colpo per la democrazia siciliana. Da giorni sostenevamo che c’erano alcuni partiti che avrebbero votato la proroga della scadenza e purtroppo così è avvenuto”. Lo dice Totò Cuffaro, commissario regionale della Dc nuova, dopo il voto al disegno di legge sul “Rinvio delle elezioni degli enti di area vasta”, ieri sera all’Assemblea regionale siciliana. “Spiace ancora una volta vedere disattese le aspettative dei siciliani – aggiunge l’ex presidente della Regione siciliana -. L’abolizione delle ex Province da parte dell’allora governatore…

Leggi tutto

Da oggi in Sicilia mascherine anti Covid all’aperto

Nuove misure restrittive per contrastare la pandemia. Obbligo di mascherina all’aperto da oggi in Sicilia, che vuole arginare i contagi covid per conservare la zona bianca ed evitare rischi di zona gialla in vista del Natale. Scattano da oggi, 2 dicembre 2021, le nuove restrizioni previste dal governatore Nello Musumeci per contrastare il contagio e la diffusione del virus durante il periodo delle festività natalizie. La nuova ordinanza sarà valida fino al 31 dicembre. Il provvedimento prevede l’obbligo della mascherina anche all’aperto per tutti gli over 12 e nuovi controlli…

Leggi tutto

In Sicilia nuove misure anti-Covid emanate dalla Regione

Nuova ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, adottata dopo la relazione dell’assessorato alla Salute: ulteriori misure di prevenzione antiCovid nell’approssimarsi delle festività natalizie   I provvedimenti entrano in vigore da oggi e si protrarranno fino al 31 dicembre: dovranno sottoporsi all’esame, nei porti e aeroporti siciliani, anche i viaggiatori che arrivano dalla Germania e dal Regno Unito. Attualmente il controllo è già previsto per chi proviene, o vi abbia transitato nei 14 giorni precedenti, dagli Usa, Malta, Portogallo, Spagna, Francia, Grecia e Paesi Bassi. Viene inoltre introdotto l’obbligo di…

Leggi tutto

Scende in campo il “Movimento Etico Siciliano”

Antonio Cipriano dell’ETS “Comitato Etico Popolare”, nonché Garante del “Movimento delle Api – Sicilianisti” , del Movimento Etico Siciliano è stato nominato Portavoce dei Sicilianisti dal COPE – Coordinamento Popolare Etico . Antonio Cipriano, con una sua nota, comunica “che gli unici Movimenti che hanno aderito alla piattaforma Sicilianista sono all’interno del patto federativo che si è svolto al Feudo Tudia. Nulla abbiamo a che vedere con inutili quaraqua, sempre pronti ad usare la carta carbone, per destabilizzare l’avversario contribuendo a lasciare la regione Siciliana nell’inutilità. Noi vogliamo difendere in…

Leggi tutto

Aree interne: risorsa per la Sicilia

“Aree interne: risorsa per la Sicilia”, è il titolo del convegno organizzato dall’intergruppo all’ARS Attiva Sicilia-Diventerà Bellissima, rappresentato dalla deputata Elena Pagana,  che si è svolto nella “Sala dei 500” della Cittadella dell’Oasi di Troina. La convention di simpatizzanti e amministratori comunali è stata chiusa dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che tra molto altro ha sottolineato il suo impegno a favore della fiscalità di sviluppo, destinata alle Terre alte di Sicilia. «La Regione ha fatto tutto quanto di sua competenza, – ha dichiarato Musumeci – quello non fatto…

Leggi tutto

Sicilia laboratorio politico: intesa FI-Sicilia Futura Iv

“In un momento in cui in Italia c’è una sorta di migrazione a sinistra, in Sicilia avviene esattamente il contrario cioè i ragazzi di Sicilia Futura passano verso il centrodestra. Quello che stipuliamo oggi è un accordo politico forte, serio. Non parliamo di federazioni”. Così il coordinatore di Forza Italia in Sicilia Gianfranco Miccichè annunciando, in conferenza stampa all’Ars, l’accordo con Sicilia Futura-Italia Viva. “Ho parlato con Renzi di questa intesa con Forza Italia ed è stato d’accordo. Manterremo la nostra identità di partito di minoranza all’Assemblea, ma abbiamo tutto…

Leggi tutto

Ok della Regione alla perimetrazione delle Zone Franche Montane siciliane

Il governo Musumeci nel corso dell’ultima riunione di giunta ha approvato la proposta di perimetrazione delle Zone franche montane siciliane elaborata dall’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano. L’individuazione dei Comuni ha tenuto conto delle aree particolarmente svantaggiate, per altitudine, densità abitanti e tasso di spopolamento in relazione ai criteri previsti dal progetto di legge-voto, già approvato dall’Assemblea regionale siciliana nel dicembre del 2019. Sono in tutto 159 i Comuni siciliani che rientreranno fra le Zone franche montane e che potranno usufruire dei benefici previsti dalla legge in termini di…

Leggi tutto