Violenta scossa di terremoto al centro Italia

Avvertita chiaramente da Roma a Frosinone e fino in Abruzzo, trema la terra ancora una volta nell’Italia centrale.  Violenta la scossa che questa sera, alle 22.09 ha impaurito gran parte della popolazione. L’intensità è in effetti alta: 4.8 della scala Richter, localizzata a una profondità di 10.6 Km in provincia di Frosinone, vicino a Isola Liri. Numerose le chiamate ai Vigili del Fuoco che stanno effettuando decine di sopralluoghi, soprattutto nell’alto Molise. Finora non si registrano danni né feriti ma tanta paura.

Leggi tutto