Etna, nuovo sciame sismico

Ancora scosse alle pendici dell’Etna. Da giorni l’area del Catanese è interessata da uno sciame sismico iniziato in seguito al risveglio del vulcano. Nel corso della nottata diverse scosse di terremoto sono state registrate dall’Ingv. In particolare, dalle ore 22 alle 00.20, sono state cinque le scosse registrate, di magnitudo compresa tra 2.3 e 3. Un’altra scossa di magnitudo 3 è stata poi registrata alle ore 4.54 di stamattina. I comuni più vicini all’epicentro sono stati Ragalna, Biancavilla e Adrano.

Nella stessa zona ci sono state poco dopo, alle ore 5.10 e alle ore 10.36 , altre due scosse di magnitudo 3.5.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.