Le esalazioni della stufa a legna uccidono l’attore palermitano Giovanni Martorana

Aveva 53 anni Giovanni Martorana, attore palermitano noto al pubblico per i suoi ruoli in “Squadra Antimafia”, “L’ultimo padrino”, “L’onore e il rispetto”, “Malèna”, “La meglio gioventù”, “La matassa”, “Baaria”, “Io, l’altro”, “I cento passi” ma anche attore teatrale.

Giovanni Martorana si trovava nella sua casa di campagna a Monreale e qui sembra si stesse riscaldando con una stufa a legna. E proprio le esalazioni emanate dalla stufa lo avrebbero ucciso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.