Catania: eventi di fine anno, vietati gli spray urticanti

[Catania Oggi]

 

Il sindaco Salvo Pogliese ha firmato le ordinanze da rispettare sia da parte dei gestori di esercizi pubblici che dei partecipanti alle iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale per le serate di domenica 30 e di lunedì 31 dicembre, notte di Capodanno.
Una novità tra i divieti stabiliti dal primo cittadino è quella della detenzione e dell’utilizzo degli spray urticanti di qualsiasi tipo, un’ attività di prevenzione volta a garantire l’incolumità e la sicurezza dei partecipanti alle due serate, facendo tesoro di quanto accaduto nei recenti fatti di cronaca per l’uso sconsiderato che è stato fatto con questi nebulizzatori.
Gli spray urticanti non potranno essere introdotti, né tantomeno usati, nel raggio di 200 metri da piazza Università e piazza Duomo durante i festeggiamenti del Capodanno, a partire dalle ore 18 del 30 dicembre alle ore 6 del 1 gennaio 2019.
Insieme alla nuova disposizione saranno operative anche i consueti divieti, sempre nel raggio di 200 metri intorno alle piazze Università e Duomo, relativi alla somministrazione e vendita di bevande superalcoliche di gradazione superiore ai 21° gradi e l’ uso, per la somministrazione e la vendita, di contenitori in vetro e in lattina. Gli esercenti saranno tenuti a provvedere all’uso di bicchieri monouso. I divieti saranno in vigore dalle ore 20 del 30 dicembre fino alle ore 6 del primo dell’anno 2019.
Il rispetto delle ordinanze sarà garantito dai controlli effettuati dalle forze dell’Ordine e dal corpo dei Vigili Urbani in entrambe le piazze e in tutti i varchi, che saranno presidiati anche da steward addetti al controllo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.