New York: la più grande tempesta di neve degli ultimi 80 anni

Sono almeno otto le vittime della tempesta di neve che ha colpito la città di New York lasciando 389 mila persone senza energia elettrica.
Almeno 1800 i voli cancellati e 4600 in ritardo nei tre aeroporti della metropoli (Newark, JFK e La Guardia). Gravi i problemi alla viabilità, responsabile di buona parte delle vittime a causa di incidenti stradali.
Traffico paralizzato nelle ore di punta su strade e autostrade. Fermi per molte ore anche treni e pullman. Il canale televisivo NBC riporta il dato secondo cui nel mese di novembre tanta neve non scendeva dal 1938.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.