A capo di una onlus contro la droga, arrestato con chili di cocaina pronti allo spaccio

Importante operazione antidroga dei carabinieri di Parma che hanno sequestrato un grande quantitativo di droga nell’abitazione di due coniugi a Vicofertile, frazione del quartiere parmense di San Pancrazio.

Durante il blitz i Carabinieri hanno sorpreso uno dei componenti la banda a confezionare dosi di cocaina, altre erano già pronte allo spaccio. Pare che siano accertate migliaia di cessioni di stupefacenti già dall’ottobre 2015, numerose in merito le testimonianze da parte di diversi assuntori della zona.

Arrestati con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti un cittadino nigeriano 33 enne e la moglie 32 enne, con loro anche l’uomo impegnato al confezionamento delle dosi, un cittadino keniota 39 enne.

Il 33 enne E.O.K. era noto per essere a capo di un’organizzazione operante in Nigeria, di cui non è stato reso noto il nome, impegnata nel contrasto alla droga e in attività benefiche.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.